RUGAIUE Sandali Estate suole scarpe da spiaggia studenti piatto farfalle dita di rugiada Calzature Donna Black

B073WTBD9C

RUGAI-UE Sandali Estate suole scarpe da spiaggia studenti piatto farfalle dita di rugiada Calzature Donna Black

RUGAI-UE Sandali Estate suole scarpe da spiaggia studenti piatto farfalle dita di rugiada Calzature Donna Black
  • Grande qualità
  • Incredibile womens sandals/pantofole
  • Comode e resistenti
  • Fabbricato in China
  • Buoni servizi di post-vendita
RUGAI-UE Sandali Estate suole scarpe da spiaggia studenti piatto farfalle dita di rugiada Calzature Donna Black
26 lug 2017 - 18:28
Sprichwörter Wörterbuch Rechtschreibung

Un nuovo successo per  Dodi Battaglia , il virtuoso  chitarrista dei Pooh  apprezzato dalla critica internazionale per la sua bravura.

Dopo numerosi premi e diversi riconoscimenti il  Conservatorio Egidio Romualdo Duni di Matera conferisce all’artista bolognese la laurea honoris causa in “Chitarra elettrica- dipartimento di nuovi linguaggi e nuove tecniche” .

Un evento straordinario per Dodi Battaglia primo musicista pop a ricevere il prestigioso riconoscimento. È la prima volta che un’Istituzione pubblica decide di conferire un titolo così importante.

“Dopo cinquant’anni di carriera e numerosi riconoscimenti  – dichiara il musicista bolognese –  ricevere questo titolo, il primo in Italia, è segno che i tempi stanno cambiando e che la musica non è divisa in compartimenti stagni” .

Ed ancora aggiunge:  “Queste sono gratificazioni estremamente importanti ed emozionanti per chi fa questo lavoro, che mi fanno vibrare di felicità” . Durante la cerimonia di laurea Dodi ha anche tenuto una lectio magistralis di fronte agli alunni del Conservatorio, al presidente dell’Istituto e al direttore Piero Romano.

All’evento erano presenti anche il sindaco di Matera, il presidente della Provincia e il presidente della regione Basilicata. Alla domanda se ci sarà un possibile ritorno che continui la storia dei Pooh risponde:  “L’avventura è finita definitivamente, ma se mi chiedessero di fare un concerto o una grossa manifestazione di beneficenza non esiterei un attimo ad aiutare chi è meno fortunato” .

Elisa Guccione

Commenti

  • Fuorisalone 2017
  • Salone del Risparmio 2017
  • 0 commenti

    A mettere una pezza alle conseguenze del  continuo rimbalzo di responsabilità  delle varie istituzioni che ogni giorno si consuma sulla pelle di centinaia di migranti e - contemporaneamente - sulla popolazione della cittadina ligure, c’è la presenza sempre più numerosa di volontari provenienti da ogni parte d’Italia. Come spiega Martini «l’arrivo di diverse realtà ha permesso di risolvere varie questioni: ad esempio un gruppo di ingegneri ha risolto il problema dell’acqua potabile, mentre il gruppo di scout della Maddalena ha deciso di dedicare la propria estate per percorrere i sentieri alle spalle di Ventimiglia e sostenere i migranti nella loro quotidianità».

    La “questione Ventimiglia” è ben lontana dal trovare una soluzione e anzi, dal lato francese la scelta è quella di aumentare la durezza del pugno di ferro contro i migranti. Tra le istituzioni e le autorità italiane invece per il momento sembra regnare una gran confusione: ogni giorno centinaia di migranti vengono  caricati sui pullman e portati a Taranto  dove poi vengono lasciati liberi di riprovare a raggiungere la Liguria e il confine divenuto invalicabile. A peggiorare una situazione già estrema si sono poi aggiunte le misure del decreto Minniti-Orlando; come spiega Francesca Martini, «oltre a prevedere la misura del daspo urbano per le marginità sociali (cioè dei migranti), questo decreto porta gli operatori del sociale responsabili delle strutture a diventare pubblici ufficiali: un’assurdità che a Genova abbiamo già deciso di combattere con un assemblea autogestita, chiamata Generazione X».

    INFO

    SANTINI